Stampa Stampa
95

“LA FORESTA DI TUTTI”, ECCO IL NUOVO PROGETTO PER CHIARAVALLE TARGATO “SULLE NOTE DEL TEMPO”


Chiaravalle Centrale, veduta

L’idea, trasmessa al Comune, consiste nella realizzazione di un parco giochi che consenta di valorizzare uno dei luoghi simbolo della cittadina

di REDAZIONE 

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) –  19 GENNAIO 2021 – L’associazione Sulle Note del Tempo ancora presente con un’altra bellissima iniziativa.

E’ stata inviata all’attenzione dell’amministrazione comunale di Chiaravalle la proposta per la realizzazione del progetto di un parco giochi inclusivo “La Foresta per tutti”.

Un’idea nata da un gruppo di Donne che hanno deciso di vivere a Chiaravalle e che in questo paese quotidianamente operano in diversi settori professionali e sociali.

Circa 5 anni fa nasce un’associazione tutta al femminile, l’amicizia diventa qualcosa in più e ha un obbiettivo molto preciso unire le forze per contribuire alla vita sociale di Chiaravalle Centrale. Tante le iniziative promosse su diversi temi.

Dalla violenza sulle donne, immigrazione, scuola, cultura, disabilità. Tra le ultime iniziative un webinar sul grande tema della disabilità, a seguire un bellissimo e proficuo dialogo con le associazioni di categoria presenti tra cui la Uildm e il Maneggio Sirio che ha portato alla stesura di un bellissimo progetto.

Un parco giochi inclusivo dal nome “La Foresta per tutti”. Un parco che possa essere fruibile da tutti i bambini e soprattutto da quei bambini che hanno disabilità di vario genere.

Parole di grande soddisfazione quelle espresse dalla Presidente dell’associazione Emanuela Neri: «Un progetto importante che se realizzato potrebbe ridare vita ad un luogo e al contempo lanciare un messaggio incoraggiante.

Il messaggio di una comunità che sa essere comunità anche attraverso i luoghi. I luoghi da dove ripartire per ricostruire il sentimento sociale appena finito questo delicato momento che stiamo vivendo.

Spazi per ritornare ad incontrarsi, socializzare e sorridere, dunque vivere. Senza barriere, senza divisioni, senza distanze. Questo l’augurio che tutte noi dell’associazione vogliamo trasmettere ai nostri concittadini.

Un grazie da parte nostra va alla Uildm e al maneggio Sirio che ci hanno permesso attraverso un confronto aperto di capire quanto importante sia questo progetto per la nostra Chiaravalle.

Confidiamo che possa esserci al più presto un tavolo di confronto per iniziare a buttare le basi per la realizzazione».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.