Stampa Stampa
24

“LA CASA DI BABBO NATALE”, FUOCHI D’ARTIFICIO E FONTANE SCENOGRAFICHE ILLUMINANO PIAZZA DUOMO A SQUILLACE


Successo per la decima edizione di un’iniziativa ricca di magia che ha coinvolto tutti

di Carmela COMMODARO

SQUILLACE (CZ) –  24 DICEMBRE 2022 –  È stato un successo la decima edizione dell’evento  “La casa di Babbo Natale”, organizzata ormai da un decennio da Radio Squillace (Associazione culturale Castellense), in collaborazione con Ama Calabria, associazione di volontariato di auto-mutuo-aiuto, e l’associazione Carnevale Squillacese.

Un pomeriggio, quello del 18 dicembre scorso, all’insegna del divertimento.

Ama Calabria ha allestito nell’atrio della sua sede sociale il punto leccornie e zucchero filato per tutti; l’associazione Carnevale Squillacese ha realizzato un carro in tema natalizio con luci, renna e albero di natale che ha trasportato Babbo Natale da viale Cassiodoro in piazza Vescovado, dove un folto pubblico di genitori e bambini aspettavano l’arrivo di Babbo Natale.

 L’ingresso in piazza è stato fantasmagorico, tra fuochi d’artificio e fontane scenografiche che hanno dato vita ad un momento da favola, con balli e foto ricordo per tutti.

I bambini, felicissimi, hanno ricevuto da Babbo Natale un sacchetto di leccornie.

La magia è stata coinvolgente per tutti, e i bambini che si sono immersi in un mondo magico fatto di gioia e spensieratezza.

Gli organizzatori intendono rivolgere un ringraziamento a tutti quelli che hanno collaborato alla riuscita della manifestazione: Antonella Mattia, Sevesinop di Enzo Sinopoli, Franco Scicchitano, Luca Sinopoli, Massimo Balduani, Francesco Carello, Antonio Merenda, Raffaele Gentile, Emanuela Facciolo, Francesca Pitari, Sebastiano Spadaro, Caffè Bistrò nella persona di Raffaele Sinopoli, Kuki’s Bar nella persona di Elisabetta Raffaele, l’edicola Giocheria Mungo – Nicola  Talarico, gelateria Crema e Pistacchio di Giuliana Tinello, Tabacchi e ricevitoria di Giuseppe Tolone e Casa Scic.

 Ringraziamenti anche all’amministrazione comunale e alla polizia municipale nella persona dell’agente Eugenio Carello.

 A tutti i genitori  e a tutti i bambini un grazie dall’organizzazione per aver partecipato con l’augurio e la promessa che il prossimo anno “La Casa di Babbo Natale” sarà ancora più accogliente e divertente.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.