Stampa Stampa
18

“L’ ULTIMO DRAGO D’ASPROMONTE”, PRESENTATO A GIRIFALCO IL LIBRO DI GIOACCHINO CRIACO


Iniziativa streaming nell’ambito della rassegna comunale “Letture di Primavera”

di REDAZIONE

GIRIFALCO (CZ)  – 23 MARZO 2021 –  E’ stato presentato, ieri in modalità streaming sulla pagina facebook del Comune, il libro di Gioacchino Criaco “L’ ultimo drago d’Aspromonte”.

Il dibattito, moderato dalla giornalista Giulia Zampina, è stato introdotto dall’assessore alla Cultura Elisabetta Sestito, promotrice dell’iniziativa.

Dopo i saluti del vicesindaco, Alessia Burdino, l’assessore Sestito ha presentato gli appuntamenti della rassegna culturale, partita ieri con Criaco, e destinata a proseguire con Ettore Castagna “Dalla Grecìa perduta” e Giuseppe Aloe “Lettere alla moglie di Hagenbach”.

Il dibattito si è, quindi, articolato nel viaggio di Giulia e Gioacchino tra le pagine del libro, edito da Rizzoli. Un viaggio che porta alla scoperta di una delle ultime aree “wilderness” del bel-paese, dove natura e solitudine sono ancora maestre di vita.

 Il protagonista si chiama Nì, la sua è una storia di alti e bassi; di isolamento che racchiude segreti terribili ma che, grazie alla natura, gli consentirà di trovare quella pace e serenità così indispensabile alle anime, come la sua, votate all’autodistruzione.

Le pagine del romanzo sono accompagnate da numerose tavole in bianco  e nero di Vincenzo Filosa, un noto fumettista divulgatore del fumetto giapponese.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.