Stampa Stampa
37

JACURSO (CZ) – SUONI PINDARICI IPNOTIZZA IL PUBBLICO


Serata d’apertura del tabellone estivo all’insegna del successo

DI REDAZIONE 

JACURSO (CZ) – 6 AGOSTO 2015 –  Suoni Pindarici piace e convince il pubblico. La serata del 4 agosto registra un’ottima partecipazione. E inietta tanta fiducia nei promotori dell’estate a Jacurso. Ma il successo con gli ospiti saliti sul palco era assicurato Ad accompagnare il dj set dei Mogwai, in una giornata ricca di musica che ha preso il via poco prima delle venti, ci sono stati i live di ben quattro band calabresi. Il tutto è stato “cucito” dal dj set di Fabio Nirta, dj, produttore, manager e agitatore musicale. Fantastico Mogwai! Invece di limitarsi al djset, come era in programma, ha chiesto di poter avere una chitarra edha improvvisato da solo oltre 40 minuti di concerto. Ha fatto diversi brani della sua band e due cover degli Spacemen 3, altra band di culto per musica rock. Ha ipnotizzato il pubblico che incredulo ascoltava la sua voce e la sua chitarra, non riuscendo a capacitarsi che tutto questo stava accadendo davanti ai loro occhi. E in un paesino così piccolo.

Ad aprire questa lunga edizione, la giovanissima band dei Cursorys, proveniente dalla vicina Girifalco e il cui sound è una fusione tra grunge e blues. A seguire sul palco di Suoni Pindarici si sono alternati Alessio Calivi, nato in provincia di Reggio Calabria ma trapiantato da tempo a Milano che, con il suo originale alternative rock, ha presentato il suo secondo, fortunato, disco “Sirene, vetri, urla e paperelle” e le Prospettive di gioia sulla Luna, una band che dichiara, fin dalle prime mosse di avere l’ambizione di essere fruibile a tutti i livelli, approfondendo dinamiche e argomenti sonori che aprono alle più diverse matrici (dall’elettronica al pop, dal neo-folk alla musica d’autore, fino alla new wave).

I live delle band calabresi si sono chiusi con gli Other Voices, provenienti dalla provincia di Reggio Calabria, ma autori di un personalissimo sound dal respiro internazionale, che si muove tra rock, dark, new wave e il miglior pop d’oltremanica. Alla realizzazione dei loro ultimi due dischi hanno lavorato: Francesco Mellina (manager dei Dead or Alive), Yorkie (bassista degli Space), gli ingegneri del suono PatO’Shaughnessy, Simon Denny, John Withnall e Kevin Paul, famoso per i lavori con i Depeche Mode.
La serata si è conclusa con la special guest: lo scozzese Stuart Braithwaite. Chitarrista poliedrico inizia la sua carriera musicale in tenera età. Nel 1991 durante un concerto a Glasgow conosce DominicAitchison, formando la band dei Mogwai. Dal 1995 ad oggi Stuart è stato sempre attivo nella scena musicale sia con la sua band che realizzando numerose collaborazioni importanti. Un nome di risonanza mondiale nel piccolo comune di Jacurso. A fine serata Stuart Braithwaite ha dichiarato di essersi divertito molto, il giorno prima è stato a mare a Tropea, ed ha ascoltato volentieri e con interesse le band che si sono esibite nel corso della serata.

Il divertimento estivo a Jacurso continuerà, ora, venerdì 7 agosto alle 21.30 in piazza La Cona con Biancaneve e i nani, spettacolo per grandi e piccini a cura della compagnia Gioco di dame. Il giorno dopo, sabato 8 agosto alle 21.30, nella stessa location si terrà il concerto de “Kill the Pig”.
Giovedì 13 agosto alle ore 21:30, piazza La Cona ospiterà Bell’e papà, commedia brillante della compagnia Teatro Ercules (Testo e regia di Piero Procopio).

L’estate a Jacurso prosegue venerdì 14 agosto alle 18 nella sala conferenze in via Nazionale con le Letture tra i due mari: nell’occasione ci sarà la presentazione del volume Sinfonie di eventi di Antonio Derro. Ne discuteranno con l’autore Daniela Rabia (avvocatessa e poetessa), Tonino Derro (architetto). Coordinerà Loredana Ciliberto (Assessore alla Cultura Comune di Jacurso); Recital di poesie dell’autore a cura degli attori Dario Natale e Achille Iera.

Martedì 18 agosto alle ore 21:30, in piazza La Cona, si terrà il concerto di Antonio Grosso e le Muse del Mediterraneo.

Venerdì 21 agosto alle ore 20, piazza San Giovanni e piazza La Cona ospiteranno I sapori dei nostri orti: degustazioni a base di prodotti della cucina tradizionale jacursese. Seguiranno i Tulipani in concerto.

Sabato 22 agosto alle 21.30 nella sala conferenze di via Nazionale le Letture tra i due mari ospiteranno la presentazione del volume Pensieri delle piccole cose di Filippo D’Andrea. Ne discuteranno con l’autore Giovanna Assisi (critico letterario). Letture a cura di Tina Mancuso (insegnante di recitazione), coordina Michele Ciliberto (studente e poeta). Performance musicale di Chiara D’Andrea (cantautrice e docente voicecraft).

Il programma estivo si conclude domenica 23 agosto alle ore 21:30 in piazza La Cona con Alice in Pagliassiland, parata con giochi tradizionali.

La programmazione è a cura di Loredana Ciliberto, assessore alla Cultura, e Salvatore Vonella consigliere con delega allo Sport e alle Politiche Giovanili.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.