Stampa Stampa
81

ISCA SULLO IONIO (CZ) – Fuoco ancora padrone, autovettura in fiamme


auto cc

Una Fiata Panda è stata divorata da un furioso incendio. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri

Articolo di Gianni Romano (Il Quotidiano del Sud) 

ISCA SULLO IONIO (CZ) – 13 NOVEMBRE 2014 – Ancora fuoco e fiamme nel soveratese, ancora una volta si allunga e si aggiorna la lista delle autovetture distrutte da incendi sulle cui cause scaenanti sono in corso indagini da parte delle forze dell’ordine.

La telefonata con la richiesta di intervento arrivava alle ore 24, al centralino dei vigili del fuoco di località Caldarello di Soverato, destinazione Isca dello Jonio, una autovettura Fiat Panda era preda di un furioso incendio con fiamme alte e un fumo nero e denso che intorbidiva l’aria.

Sul posto intervenivano i vigili del fuoco con il capo squadra Giovanni Fulciniti, il buio della notte veniva rischiarato dai lampeggianti dei mezzi di soccorso, il blu dei lampeggianti si fondeva con il rosso delle fiamme per un copione già visto troppe volte nel soveratese, ma nonostante l’intervento dei vigili del fuoco, l’autovettura andava completamente distrutta dalla furia dell’incendio.

I vigili del fuoco successivamente provvedevano a mettere tutta l’area in sicurezza, sul posto peri rilievi di rito si portavano i carabinieri della locale stazione e una unità del nucleo radiomobile della compagnia carabinieri di Soverato. 

Una lista lunga quella di mezzi distrutti da incendi nel soveratese, sono molte ad oggi le autovetture, i mezzi di lavoro distrutti da incendi, si spera che i Comnuni si dotino al più presto di un sistema di telecamere a circuito chiuso, così da favorire le indagini delle forze dell’ordine, per monitorare il passaggio di auto e persone sospette.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.