Stampa Stampa
34

IPOTESI CHIUSURA POSTA PALERMITI, GLI INTERROGATIVI DELLE OPPOSIZIONI


“Causerà evidenti disagi per l’intera popolazione palermitese e priverà la stessa di un servizio essenziale”

 di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud) 

PALERMITI (CZ) –  7 AGOSTO 2019 –  Circola voce a Palermiti sulla probabile chiusura dell’ufficio postale del luogo. 

A porsi l’interrogativo su questo pericolo sono i gruppi di opposizione in consiglio comunale “Rinascita per Palermiti” e “Palermiti Luce Nuova”.

 Secondo quanto riportato in un manifesto, la chiusura potrebbe essere imminente. «Siamo venuti a conoscenza – affermano i consiglieri di minoranza – di un possibile atto amministrativo di diniego relativo all’agibilità dell’ufficio postale, che sarebbe scaturito dall’applicazione delle disposizioni del piano strutturale comunale in vigore».

 In pratica, secondo i consiglieri dei due gruppi di opposizione, se le voci in circolazione corrispondono al vero, «la possibile chiusura dell’ufficio postale causerà evidenti disagi per l’intera popolazione palermitese e priverà la stessa di un servizio essenziale».

 «L’immobile in cui è attualmente ubicato l’ufficio – aggiungono – è stato realizzato da diverso tempo e utilizzato dai fruitori e dai cittadini. Evidentemente lo stesso era stato già sottoposto ad eventuali controlli nonché atti e concessioni amministrative.

Allora, ci chiediamo, come è stato redatto e approvato il piano strutturale comunale?». «Si è pensato – scrivono ancora – agli anziani? Alla possibilità che andrà via un servizio essenziale?

 All’intera popolazione di Palermiti? Viste le esigenze dei cittadini utenti, ci rendiamo disponibili a difendere un servizio essenziale, anche davanti alle autorità preposte».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.