Stampa Stampa
27

“INVENTIAMO UNA BANCONOTA”, PREMIATI GLI STUDENTI DEL LICEO ARTISTICO DI SQUILLACE


Studenti della seconda classa hanno vinto concorso indetto dalla Banca d’Italia

 di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 1 lug 2022)

 SQUILLACE (CZ) –  6 LUGLIO 2022 –  Cerimonia per la consegna degli attestati agli studenti della classe seconda del liceo artistico di Squillace, che fa parte dell’istituto Majorana di Girifalco, dopo aver conseguito il primo posto al concorso nazionale “Inventiamo una banconota” indetto dalla Banca d’Italia e che ha visto la partecipazione di 821 proposte.

Si è volta a Squillace nella splendida cornice del castello normanno-svevo, curata dalle docenti Elisabetta Catalano, Carmen Rocca e Monica Vescio.

Gli studenti, guidati dai docenti dell’area di indirizzo coordinati dalla docente referente Adriana De Vito, dopo aver superato le fasi delle selezioni regionali e interregionali, il 6 giugno scorso hanno partecipato alla finale nazionale che si è svolta a Roma, nella sede della Banca d’Italia, dove hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento, avendo realizzato il bossetto di una banconota che richiama le scelte sostenibili in riferimento agli obiettivi ambientali europei.

La classe ha ricevuto il premio di 10 mila euro dalle mani del governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco.

Alla cerimonia di Squillace erano presenti la direttrice generale dell’Ufficio scolastico regionale Antonella Iunti, Sergio Magarelli e Elda Sprizzi, direttori delle sedi della Banca d’Italia di Catanzaro e Reggio Calabria, il vicepresidente della Provincia di Catanzaro Fernando Sinopoli, i sindaci di Girifalco e Squillace Pietrantonio Cristofaro e Pasquale Muccari, i dirigenti scolastici Alessandro Carè e Maria Riccio, oltre ai protagonisti, gli studenti e le loro famiglie.

Il dirigente scolastico del Majorana Tommaso Cristofaro ha posto l’accento sul concetto di comunità scolastica allargata che è alla base di un’azione formativa forte ed efficace.

Magarelli ha tracciato un quadro molto lucido della situazione socio-economica della Calabria nell’ambito di un contesto internazionale di per sé complesso, auspicando una fase di sviluppo che punti su una formazione di qualità dei giovani.

Sinopoli ha confermato l’impegno della Provincia sulla disponibilità della nuova sede del liceo artistico a Squillace Lido: la struttura, già in una fase avanzata dei lavori, rappresenta un volano per un’ulteriore crescita dell’istituto anche in vista dell’avvio, nel prossimo anno scolastico, del nuovo indirizzo “architettura e ambiente”.

La Iunti, infine, dopo aver apprezzato la bellezza del bozzetto della banconota realizzato dagli studenti, ha sottolineato il ruolo fondamentale della docenza, che sia garanzia di un’azione formativa efficace e di qualità.

Gli interventi sono stati moderati dal docente Antonio Cristofaro, mentre momenti musicali sono stati eseguiti dall’orchestra del Comprensivo di Montepaone, diretta dalla docente Francesca Procopio, e dal pianoforte del docente Franco Caristo. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.