Stampa Stampa
19

INTIMIDAZIONI, NON SI ARRESTA L’ESCALTATION NEL VIBONESE


Venti colpi di arma da fuoco contro un negozio a Vena di Ionadi

di REDAZIONE

VENA DI IONADI (CZ) –  12 SETTEMBRE 2019 – Grave episodio intimidatorio ai danni di un esercizio commerciale del Vibonese.

Questa volta a finire nel mirino della criminalità un negozio di fiori e piante sito a Vena di Ionadi, sulla Statale 18, nei pressi del centro commerciale Vibo Center.

Ignoti, la notte tra martedì e mercoledì scorsi, hanno esploso numerosi di colpi di arma da fuoco contro l’ingresso dell’attività.

I carabinieri, che hanno raccolto la denuncia presentata dai titolari del negozio, hanno rinvenuto una ventina di bossoli. Sono in corso indagini per risalire ai responsabili e al movente dell’episodio. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.