Stampa Stampa
65

INTEGRAZIONE CONTINUA CON IL TERRITORIO, ECCO LA NUOVA SFIDA DELLA BCC MONTEPAONE


Assemblea annuale dei soci ha approvato il Bilancio che chiude con un utile di esercizio di 423 mila euro

di Gianni ROMANO 

MONTEPAONE (CZ) –  4 GIUGNO 2019 –  Si è svolta presso la Sede della BCC di Montepaone, l’annuale assemblea dei Soci per l’approvazione del Bilancio, la prima dopo l’adesione al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea.

Il Presidente Avvocato Giovanni Caridi, nel suo intervento ha voluto rendere note ai soci tutte le attività che la BCC ha svolto nel corso del 2018, quelle in fase di svolgimento e le iniziative di prossima realizzazione.

Il Direttore Generale Antonio Dodaro, ha esposto ai partecipanti i dati relativi all’esercizio appena chiuso: un utile di esercizio di 423 mila euro; un incremento della raccolta del 6,68%, un aumento degli impieghi netti a clientela del 13,29% ed una diminuzione delle sofferenze lorde del 12,69%. 

Il Bilancio è stato approvato dall’Assemblea dei Soci all’unanimità.

Il Presidente, a conclusione dell’incontro, ha voluto salutare tutti i soci, ringraziandoli della loro partecipazione e presenza attiva alla vita della Banca, lasciando loro il messaggio che la BCC di Montepaone,   resa ancor più forte dall’appoggio e dalla presenza della Capogruppo ICCREA, si presenta pronta ad affrontare la sua sfida: la continua integrazione con il territorio, con l’intenzione di rappresentare sempre di più un punto di riferimento importante per i suoi attori principali, famiglie, Imprese, artigiani e professionisti. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.