Stampa Stampa
11

INFRASTRUTTURA STRATEGICA, COMINCIATI A MAIDA I LAVORI DEL DEPUTATORE IN LOCALITÀ BALZANO


Opera attesa da decenni, potrà essere realizzata grazie ad un finanziamento regionale ottenuto dall’amministrazione comunale

di REDAZIONE

MAIDA (CZ) – 9 FEBBRAIO 2021 –  Avviati nei giorni scorsi i lavori per la costruzione del depuratore in località Balzano.

Un’opera di grande importanza strategica, attesa da decenni, che potrà essere realizzata grazie ad un finanziamento regionale ottenuto dall’amministrazione comunale di Maida – con decreto n.6230 del 14.06.2018 – nell’ambito del POR Calabria 2014-2020 per un progetto denominato “Realizzazione di rete fognaria e impianto di depurazione a servizio di località Balzano nel Comune di Maida” per un importo complessivo di 294.000 euro.

L’intervento si è reso necessario in seguito ad una procedura di infrazione segnalata dalla Regione Calabria e dal ministero dell’Ambiente in relazione alla mancanza di un impianto di depurazione per l’intera area, sanando così una situazione ignorata da decenni.

L’amministrazione comunale di Maida ha presentato immediatamente un progetto, ottenendo i relativi fondi e avviando anche un’azione di coinvolgimento dei cittadini del posto per individuare l’area più adeguata alla costruzione delle vasche di depurazione.

“Non solo pandemia, ma anche opere pubbliche strategiche nel Comune di Maida – afferma il sindaco di Maida, Salvatore Paone -. Il 2020, che passerà alla storia come “annus horribilis”, ha di fatto frenato e in alcuni casi, soprattutto nel primo semestre dello scorso anno, bloccato procedimenti e attività delle pubbliche amministrazioni a tutti i livelli.

I comuni e gli amministratori hanno avuto e continuano ad avere come principale preoccupazione la situazione pandemica in tutti i suoi aspetti.

 E’ per questo che assume un significato particolare e ancora più importante questa opera all’interno del vasto territorio di oltre 58 chilometri quadrati del nostro borgo”.

“L’opera appena avviata mette mano ad un servizio fondamentale che mancava da decenni – continua Paone -. Nei prossimi mesi località Balzano avrà il suo impianto di depurazione e relativa rete fognaria. Ma non ci fermeremo a questo.

Dopo l’ottenimento di un altro finanziamento regionale che ci ha permesso di fornire l’intera contrada di illuminazione a led e dopo la pulizia dei principali canali e della messa in sicurezza degli argini dei fiumi, nei prossimi mesi con fondi comunali potenzieremo la viabilità della contrada in una delle sue arterie principali, venendo così incontro alle giuste richieste dei cittadini del luogo – conclude Paone -.

Un’attenzione alle contrade che continua quindi, nella direzione di quanto ci eravamo impegnati nel programma elettorale”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.