Stampa Stampa
4

INDIVIDUARE PER TEMPO LE DISFUNZIONI PIÙ GRAVI


A Catanzaro seconda giornata del Progetto Prevenzione  Patologie Otorino-laringoiatriche

Articolo e foto di Gianni ROMANO

CATANZARO –  6 DICEMBRE 2018 –  Si è svolta  presso la Soc di Orl dell’ Azienda Ospedaliera Pugliese – Ciaccio, la giornata dedicata alla Prevenzione delle Patologie Otorinolaringoiatriche, che si colloca nell’ ambito del “Progetto Prevenzione”, ideato e condotto dal Gruppo  di Catanzaro del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – Cisom

Questa seconda giornata, che ha riscosso, come la precedente, un notevole successo, tale da dover limitare le prenotazioni, rinviando ad un successivo incontro tutti coloro che hanno continuato a telefonare, ha offerto la possibilità ad oltre 20 pazienti di poter usufruire di una visita Otorinolaringoiatrica gratuita con accesso alle prestazioni, mediante prenotazione ad un numero telefonico dedicato, che ha consentito di poter cadenzare la cronologia delle visite in maniera tale da ridurre i tempi di attesa ed agevolare il comfort dei pazienti stessi.

Le visite, effettuate la Direttore della Soc, dott. Domenico Destito, volontario medico Cisom, affiancato da una infermiera professionale, anch’essa volonaria Cisom, ha permesso di individuare precocemente patologie di notevole rilievo, consentendo di intervenire in maniera tempestiva, programmando interventi ed approfondimenti diagnostici.

Fondamentale il contributo dell’ Azienda Ospedaliera Pugliese-Ciaccio, sensibile e pronta alla collaborazione ed al sostegno di queste iniziative .Il “Progetto Prevenzione” continua, prima della pausa natalizia, con la giornata dedicata ai bambini il 15 Dicembre, sempre in collaborazione con l’ Azienda Ospedaliera Pugliese-Ciaccio. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.