Stampa Stampa
86

INCIDENTE MORTALE A SOVERATO, UN AUTO “FANTASMA” POTREBBE AVERE INVESTITO ADALBERO CANDIDO


L’avvocato Gennaro Pierino Mellea deposita una querela per omicidio stradale

Fonte: LANUOVACALABRIA.IT

SOVERATO (CZ) –  3 OTTOBRE 2022 –  E’ stata depositata in Procura la querela-denuncia contro chi la notte tra il 15 e il 16 agosto scorso,  sulla Statale 106, dopo la galleria di Soverato, avrebbe eseguito una brusca manovra travolgendo l’auto, una Fiat Punto, guidata da Adalbero Candido, mentre era intento ad effettuare una manovra di sorpasso.

Un atto, attraverso il quale la moglie del 43enne deceduto, rappresentata dall’avvocato Gennaro Pierino Mellea, chiede che  vengano “svolte tutte le indagini, anche con l’acquisizione di eventuali video degli apparati di videosorveglianza e dichiarazioni di eventuali testimoni”.

Era stato lo stesso legale della famiglia Candido a far sapere che grazie ad una perizia cinematica era emerso che in realtà Candido, mentre era intento ad effettuare una manovra di sorpasso, sarebbe stato tamponato da una macchina che lo seguiva, cosi perdendo il controllo della sua vettura. 

La nuova dinamica dell’incidente, suffragata dalle indagini dell’avvocato Mellea, consentirebbe quindi di ritenere che quello che sembrava uno sfortunato caso di incidente automobilistico, in realtà risulta essere un vero e proprio omicidio stradale. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.