Stampa Stampa
40

INCIDENTE LAVORO A BORGIA, SCATTA L’ACCUSA DI OMICIDIO COLPOSO


Denunciate quattro persone. Contestato anche l’abusivismo edilizio

di REDAZIONE 

BORGIA (CZ) –  26 LUGLIO 2018 – All’esito degli accertamenti effettuati a seguito della morte sul lavoro di ieri a Borgia, i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito all’autorità giudiziaria, a vario titolo, per le ipotesi di reato di omicidio colposo e abusivismo edilizio, quattro persone: i due titolari dell’impresa edile, il committente e il progettista e direttore dei lavori.

In particolare è stato accertata: negligenza, imprudenza è scarsa osservanza delle più elementari norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro; difformità dei lavori edili in atto rispetto alla progetto presentato con Scia all’ufficio tecnico comunale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.