Stampa Stampa
54

INCENDIO IN UNA PALAZZINA AD OLIVADI, SFIORATO IL DRAMMA


Una signora al secondo piano con l’ausilio di un materasso è stata aiutata a scendere da un balcone da due cittadini del posto

Fonte: Teresa ALOI (www.lanuovacalabria.it) 

OLIVADI (CZ) –  23 GENNAIO 2023 –  Poteva essere una tragedia. Una tragedia che – con le dovute differenze –  riporta alla mente quella che ha vissuto  Catanzaro quando a fine ottobre un rogo sviluppatosi all’interno di un appartamento nel quartiere Pistoia di Catanzaro si è portato via i tre fratelli Corasoniti.

Fiamme e fuoco ad Olivadi nel Soveratese  in una palazzina popolare  di tre piani in via Paraspiti nel piccolo borgo dove nei sei alloggi vivevano altrettante famiglie costrette a lasciare le abitazioni in via precauzionale con diffida emessa dalle autorità.

Stando ad una prima ricostruzione tra le possibili cause che hanno sviluppato l’incendio potrebbe esserci un cortocircuito, oppure una fuga di gas. 

Sul posto vigili del fuoco di Chiaravalle centrale, i carabinieri San Vito sullo Jonio, il sindaco Nicola Malta e il Servizio Suem 118.  

Le fiamme sono partite da un alloggio posto al pian terreno occupato da una mamma con i suoi tre bambini.

Diverse persone delle sei famiglie che occupavano la casa popolare hanno dovuto fare ricorso alle cure dei medici della Casa della salute di Chiaravalle e quelli in condizioni più gravi addirittura sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale di Soverato.

Una signora al secondo piano con l’ausilio di un materasso è stata aiutata a scendere da un balcone da due cittadini del posto.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.