Stampa Stampa
8

INCENDIO ARPACAL, UFFICIO RICONSEGNATO AL PERSONALE


I vigili del fuoco hanno escluso la presenza di residui tossici

di REDAZIONE 

CATANZARO –  2 AGOSTO 2019 – Nella tarda serata di giorno 31 luglio un incendio ha interessato un laboratorio di analisi dell’ Arpacal. Al termine delle operazioni di spegnimento detto locale era stato interdetto dal personale vigilfuoco in attesa di ulteriori accertamenti.

Questa mattina personale del Nucleo NBCR del Comando dei vigili del fuoco di Catanzaro, coordinati dal funzionario IAE Massimo Conforti, responsabile provinciale del nucleo, si è recato sul posto per rimuovere i sigilli posti all’ingresso del laboratorio interessato dal rogo ed ha effettuato una serie di rilevamenti di tipo tecnico-strumentali per verificare la presenza in ambiente di eventuali residui di sostanze tossiche o nocive scaturite dalla combustione dei materiali e attrezzature coinvolte nell’incendio.

I valori sono risultati assimilabili al fondo naturale e pertanto negativi per cui, fatto salvo ulteriori accertamenti tecnici di tipo strutturale da parte di personale competente, il locale laboratorio è stato riconsegnato dai vigili del fuoco al personale dell’Arpacal affinché possa procedere ad effettuare gli interventi di ripristino richiesti dal caso

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.