Stampa Stampa
17

IN TRASFERTA A CATANZARO PER RUBARE NEGLI ESERCIZI COMMERCIALI, DENUNCIATE QUATTRO PERSONE


Si tratta di cittadini rumeni domiciliati a Reggio Calabria

di REDAZIONE 

CATANZARO –  27 FEBBRAIO 2020 –  Nella giornata di ieri i Carabinieri della stazione di Catanzaro Santa Maria, hanno deferito in stato di libertà, con l’accusa di furto aggravato, 4 cittadini rumeni domiciliati a Reggio Calabria.

Ieri mattina sul numero di emergenza 112 una telefonata di un esercente della zona di Gagliano che riferiva di essersi accorto di un furto di profumi vari appena avvenuto da parte di alcune persone che si erano poi allontanate a bordo di un’ autovettura.

Le ricerche della stessa, che venivano immediatamente attivate in tutto il centro urbano, permettevano di ritrovarla all’interno di un parcheggio della zona sud, con a bordo tre persone, la refurtiva che si ricercava ed altri generi alimentari e prodotti da bagno di cui gli occupanti non sapevano riferire la provenienza.

Condotti in caserma venivano immediatamente avviati accertamenti che permettevano di ricondurre la merce rinvenuta anche ad altri due esercizi commerciali del centro storico nonché ad identificare un altro soggetto quale membro della banda. Per i quattro (R. C. C. 20enne, E. I. 21enne, M. I.D. 19enne e M. C. 36enne) è scattato il deferimento in stato di libertà.

La merce rinvenuta, per un valore pari a circa 1500 euro, è stata sottoposta a sequestro in attesa di essere restituita agli aventi diritto.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.