Stampa Stampa
12

IN GIRO NONOSTANTE DIVIETI, 4 DENUNCE NEL VIBONESE


Controlli a tappeto dei carabinieri per far rispettare le prescrizioni anti Coronavirus

di REDAZIONE 

PRESERRE (VV) –  13 MARZO 2020 –  Controlli serrati dei carabinieri nel Vibonese per far rispettare i decreti del presidente del Consiglio dei Ministri e le ordinanze emanate dal presidente della Regione Calabria. Diverse le trasgressioni per l’art. 650 del codice penale (inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità).

A Dinami, i carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un uomo proveniente dalla Lombardia che, non avendo contattato i numeri di telefono messi a disposizione dalle varie Autorità, non ottemperando alle disposizioni previste, girovagava per il paese senza rispettare l’obbligo della quarantena obbligatoria.

Un cittadino di Vibo Valentia è stato invece fermato allo svincolo delle Serre mentre rientrava da Rosarno. Non avendo dato spiegazioni valide a giustificare lo spostamento, è stato denunciato.

Altre due persone sono state infine denunciate nella serata di ieri dai Carabinieri della Stazione di Francica perché sorpresi in auto nel centro abitato senza giustificato motivo. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.