Stampa Stampa
665

IN EVIDENZA – PRESERRE (CZ) – Punteruolo nella pasta, sequestrata una tonnellata di merce


Esemplari di punteruolo della pasta e del grano

Esemplari di punteruolo della pasta e del grano

La scoperta è avvenuta in un supermercato del soveratese. La merce è già stata disinfestata. I sanitari dell?Asp stanno lavorando per dare risposte al fenomeno. Per ora quella del punteruolo è solo un’ipotesi

di Redazione 

PRESERRE (CZ) – 11 SETTEMBRE 2014 – Di ufficiale non c’è ancora nulla. Solo ipotesi del fenomeno sulla base della descrizione dei clienti. C’è solo che funzionari dell’Asp di Soverato hanno proceduto al sequestro di un ingente quantitativo di confezioni di pasta pronte alla vendita in un supermercato del soveratese.

Secondo quanto appreso, ammonterebbe a circa una tonnellata il quantitativo di merce prelevato dagli scaffali in via cautelativa e già sottoposta a disinfestazione. Durante la spesa settimanale, all’interno di alcune confezioni di vari marchi di pasta alcuni utenti hanno notato la presenza di animaletti di colore scuro.

Dalle notizie in nostro possesso, pare che le indagini e i controlli ad opera del personale sanitario starebbero riguardando pure i magazzini del supermercato. L’ipotesi avanzata, in attesa di conferme, è che potrebbe trattarsi del “punteruolo”, parassita che prolifera nella farina, nel riso e negli altri cereali capace di “bucare” la buste di plastica. 

 

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.