Stampa Stampa
9

IN CASA CON EROINA, UN ARRESTO NEL VIBONESE


Eseguito da Polizia a Rombiolo nei confronti di un pregiudicato 47enne

di REDAZIONE

ROMBIOLO (VV) –  9 GIUGNO 2019 –  La Polizia di Stato di Vibo Valentia, in particolare gli uomini della Sezione narcotici della Squadra mobile, con il supporto dell’Unità Cinofila dell’Upgsp e di pattuglie del Reparto prevenzione Crimine di Vibo Valentia, nella serata di ieri, nel corso di mirati servizi per la prevenzione e la repressione dello spaccio di stupefacenti a Rombiolo, hanno tratto in arresto Giovanni Castagna, pregiudicato 47enne, trovato in possesso di sostanze dopo una perquisizione.  

Come comunicato dagli agenti di polizia «le attività di ricerca hanno permesso di trovare e sequestrare 9,7 grammi di sostanza stupefacente dalle caratteristiche simili a quella dell’eroina, 1,5 grammi di sostanza stupefacente dalle caratteristiche simili a quella della cocaina, occultate sotto l’angolo del tavolo presente nella sala da pranzo, nonché 1,3 grammi di sostanza stupefacente dalle caratteristiche simili a quella della marijuana, già confezionata in un involucro di cellophane di colore bianco, tenuta sul davanzale della finestra della cucina.

Nel corso della perquisizione sono stati sequestrati anche un bilancino di precisione e ritagli di buste di plastica, utilizzati per il confezionamento dello stupefacente».  

In più sono stati rinvenuti e sequestrati anche 2 esplosivi illegali di forma cilindrica, riposti sopra una mensola dietro la porta d’ingresso, per il possesso dei quali l’uomo è stato denunciato.

Al termine delle formalità di rito, il 47enne è stato tratto in arresto e, su disposizione della competente A. G., sottoposto al regime degli arresti domiciliari. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.