Stampa Stampa
116

IMU, IL COMUNE DI SQUILLACE NON “ACCONTENTA” MESORACA E ZOFREA


Da sx: Mesoraca e Zofrea

La lista civica “TuttInsieme” aveva chiesto il differimento della prima rata

di Franco POLITO

SQUILLACE (CZ) –  15 GIUGNO 2020 – Imu: il gruppo di opposizione “TuttInsieme per Squillace” non nasconde il proprio rammarico. «Il Comune – sottolineano i consiglieri comunali Oldani Mesoraca ed Enzo Zofrea –  avrebbe potuto differirne il pagamento». 

Mesoraca e Zofrea parlano di «un’altra occasione perduta, da parte della nostra civica amministrazione  per andare incontro alle necessità dei nostri cittadini». 

I due ricordano di avere «più volte chiesto al Sindaco, tra le altre cose, a seguito della grave situazione venutasi a creare per il covid19, anche quella di rinviare, il pagamento della prima rata dell’Imu, in scadenza domani, 16 giugno.

Nei giorni scorsi, lo stesso Ministero dell’Economia e delle Finanze ha chiarito che il Comune può differire il pagamento dei tributi di propria pertinenza».

A quanto pare, invece, la prima rata Imu a Squillace andrà pagata. «Peccato», concludono  Mesoraca e Zofrea. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.