Stampa Stampa
29

IMU A CENADI, L’ AULA CONFERMA LE TARIFFE


Cenadi, il municipio

Invariate anche le aliquote Tari. Approvato Regolamento Imposta Municipale Propria

di Franco POLITO

CENADI (CZ) –  9 GIUGNO 2020 –  È unanime il voto con cui il consiglio comunale di Cenadi approva il Regolamento per l’applicazione dell’Imposta Municipale Propria e abroga, con effetto immediato, ogni altra disposizione regolamentare precedente approvata relativa all’Imu.

«Il Regolamento – spiega il sindaco Alessandro Teti –  entra in vigore a decorrere dal 1° gennaio 2020 e si adegua automaticamente alle modificazioni della normativa nazionale e comunitaria».

Unanimità anche per la conferma delle aliquote Imu.

La tariffa ordinaria su tutte le tipologie di immobili, escluse le abitazioni principali, anche nel 2020 rimane ancorata al 7,6 per mille

Il Consiglio, infine, con voto unanime delibera pure il mantenimento per l’anno 2020, delle tariffe  Tari relative alle utenze domestiche e non domestiche. 

«Per l’anno 2020 – sottolinea ancora Teti – , come è noto, in considerazione dell’emergenza sanitaria, il decreto legge 18 ha consentito un più disteso periodo di recepimento dei piani finanziari del servizio rifiuti (Pef) in applicazione del “metodo Arera” (MTR), unitamente alla facoltà di derogare provvisoriamente alle regole di determinazione delle tariffe in rapporto all’integrale copertura dei costi del servizio.

Il comma 5 dell’articolo 107 stabilisce, infatti, che per il 2020 le tariffe Tari e Tari corrispettivo possono essere approvate dai Comuni nella stessa misura adottata per il 2019 e che il Pef relativo al 2020 potrà essere approvato successivamente, entro il 31 dicembre, con eventuale conguaglio dei costi da questo risultanti ripartibile nel triennio 2021-2023». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.