Stampa Stampa
52

IL VIRUS NELLE PRESERRE, UN CONTAGIO A GAGLIATO


Si tratta di una donna, sta bene e avuto pochissimi contatti

di Franco POLITO

GAGLIATO (CZ) – 28 OTTOBRE 2020 – Ormai è una dato di fatto: il Coronavirus ha preso piede nelle Preserre Catanzaresi.

Dopo i casi ad Amaroni, Cardinale, Chiaravalle Centrale, Torre di Ruggiero (a proposito, quest’ultima comunità non è più zona rossa) e Vallefiorita adesso tocca al comune di Gagliato fare i conti con un contagio.

Si tratta di una donna risultata, positiva dopo avere effettuato un tampone in un laboratorio privato.

Il sindaco Salvatore Sinopoli mentre rassicura sul fatto che «le pochissime persone cui ha avuto contatti sono state  già avvisate» invita la popolazione «a non cadere nei facili allarmismi e a rispettare scrupolosamente le precauzione anti – contagio ovvero il lavaggio frequente delle mani, il distanziamento e l’uso della mascherina anche all’aperto».

Adesso per la donna, che manifesta lievi sintomi ma complessivamente sta bene, si attende il tampone dell’autorità sanitaria».

«Siamo in contatto

«Siamo in contatto con l’Asp di Catanzaro e il medico curante che hanno predisposto la documentazione necessaria per lo screening».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.