Stampa Stampa
59

“IL MONDO CHE VORREI”, A SOVERATO IL CONCORSO “LAURA VICUNA” SU AMICIZIA E CONDIVISIONE


Conclusa iniziativa da nove anni dedicato alla giovane cilena beatificata da Giovanni Paolo II il 3 settembre 1988

di REDAZIONE

SOVERATO (CZ) –  30 GENNAIO 2020 –  Si è concluso giovedì mattina 23 gennaio nel salone dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Soverato, come ormai vuole la tradizione da nove anni, il Concorso Laura Vicuna, in ricordo della giovane cilena beatificata da Giovanni Paolo II il 3 settembre 1988.

Il tema proposto quest’anno dagli organizzatori del Concorso è stato “Il mondo che vorrei: #untesorodiamici.

L’iniziativa, coordinata dagli insegnanti della scuola secondaria di primo grado e destinata alle classi quinte elementari di tutte le scuole e le parrocchie del comprensorio, ha riscosso un notevole successo: numerosi i lavori pervenuti, che una giuria scelta ha avuto cura di selezionare e valutare.

Le poesie e i disegni realizzati dai partecipanti incentrati sul tema della condivisione e dell’amicizia, sono stati allestiti una settimana prima della premiazione nei corridoi dell’Istituto affinché anche una giuria popolare potesse osservarli e valutarli.

L’accoglienza, in perfetto stile salesiano, che non lascia mai nulla al caso, è stata gestita dai ragazzi del IV liceo dell’Istituto che con vivo interesse e coinvolgimento si sono dedicati all’intrattenimento della mattinata, proponendo vari giochi musicali e di gruppo.

All’attività ludica, che ha divertito tutti, è seguita poi una breve pausa durante la quale i bambini e i ragazzi hanno gustato una deliziosa cioccolata calda.

Terminato l’intervallo, gli ospiti dell’Istituto sono stati accolti dal saluto della direttrice dell’Istituto Sr Ausilia De Siena che, affiancata dai componenti della giuria, ha avviato il momento di premiazione. Due sono state le targhe assegnate per il miglior componimento poetico, due per la categoria disegno e una infine per il premio della giuria popolare. Diversi sono stati inoltre gli attestati di merito che la giuria ha ritenuto opportuno assegnare ai lavori che si sono distinti insieme a quelli dei vincitori.

I lavori che invece, non hanno ricevuto alcun riconoscimento in questa prima tappa, potranno partecipare al Concorso online “Mi piace”: i due lavori che otterranno un maggior numero di “Mi piace” saranno premiati nel corso della serata finale di “PICCOLI TALENTI”, il 3 Giugno 2020 che avrà luogo presso l’Istituto Maria Ausiliatrice. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.