Stampa Stampa
66

IL MISTERO DEL CASO MORO IN UN LIBRO DI SALVATORE LA MOGLIE


Rilettura in chiave volutamente narrativa di una delle pagine più tragiche della Prima Repubblica

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  21 MAGGIO 2018 –  Salvatore La Moglie con questo suo nuovo libro, Hanno rapito Moro! Racconto del giorno più lungo della Repubblica, edito da Macabor Editore, era pienamente consapevole che, ricorrendo il quarantesimo anno del rapimento e l’uccisione di Aldo Moro, il suo libro potesse poi disperdersi nel gran parlare che si farà nel 2018 di questo avvenimento.

Ma, a nostro avviso, ha avuto un lampo di genio. Ha parlato sì  del caso Moro come stanno facendo tutti, sbirciando nei documenti ufficiali e cercando di risolvere un mistero che probabilmente è destinato a rimanere ancora per molti anni irrisolto, però,  lo ha fatto usando una chiave volutamente narrativa.

Il risultato è stato davvero sorprendente.

Chi ha veramente voluto i 55 giorni, cioè fare un finto processo a Moro e alla DC e tenere in scacco e sotto ricatto un’intera nazione?

A questa domanda e a tante altre Salvatore La Moglie ha cercato di rispondere proponendo al lettore, sottoforma di diario, “ la narrazione di quel tragico giovedì nero della Repubblica, ovvero di quello che successe il 16 marzo del 1978, con una sorta di scommessa: riuscire a dare un’idea della complessità del caso Moro, di cosa fu l’operazione via Fani a un signore anziano che i 55 giorni visse e a un ragazzo che non sa neppure chi è Aldo Moro attraverso il solo resoconto di una giornata che certamente fu particolare e destinata a costituire uno spartiacque nella storia del nostro paese.” 

Macabor Editore

http://www.macaboreditore.it/home/index.php/hikashop-menu-for-categories-listing/product/43-hanno-rapito-moro

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.