Stampa Stampa
17

IL GRILLO CINEMA VILLAGE CONTRO LA MAFIA, A TU PER TU CON “LEA”


Appuntamento stasera con Vanessa Scalera, protagonista del film di Marco Tullio Giordana

di REDAZIONE 

SOVERATO (CZ) –  28 AGOSTO 2020 –  Stasera, alle ore 21, dopo la proiezione, in collaborazione con Libera Catanzaro, l’ospite del Grillo Cinema Village sarà Vanessa Scalera, interprete del film di Marco Tullio Giordana, “Lea”, la vera storia di Lea Garofalo, la donna che seppe opporsi allo strapotere della mafia.

Lea Garofalo è cresciuta in una famiglia criminale. E un criminale è anche il padre di sua figlia Denise, l’uomo di cui Lea si è innamorata da ragazza: Carlo Cosco.

Lea, però, desidera per Denise una vita diversa, senza violenza, menzogna e paura. Nel 2002 decide di collaborare con la giustizia e viene sottoposta con sua figlia al regime di protezione.Poi, per incomprensibili motivi burocratici, la protezione le viene revocata.

Rimasta senza soldi e senza la possibilità di trovarsi un lavoro, Lea chiede aiuto a Carlo per il mantenimento della figlia e lui ne approfitta nel più vile dei modi.

Lea viene rapita per strada, torturata e alla fine uccisa.

Pur essendo solo una ragazzina, Denise non si piegherà e permetterà di individuare e processare tutti i responsabili dell’omicidio della madre, costituendosi parte civile contro suo padre.

Una grande storia di denuncia e impegno che rende omaggio a una donna semplice diventata un modello civile di coraggio.

Una testimonianza esemplare, affrontata con un linguaggio realistico, sul desiderio di giustizia e sull’affermazione della legalità nel nostro paese.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.