Stampa Stampa
13

IL FORTE VENTO LO SPINGE LONTANO DALLA COSTA, NATANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA


Disavventura per tre giovani ragazze al largo di Caminia. I consigli del tenente di vascello Matteo Verringi

di REDAZIONE 

STALETTÌ (CZ) –  26 AGOSTO 2020 –  Nella giornata odierna la MV 769 dislocata presso l’Ufficio Locale Marittimo di Catanzaro Marina, ha prestato assistenza ad un natante tipo pedalone con 3 ragazze a bordo, sospinto dal vento a circa un miglio dalla costa e che non riuscivano a fare rientro presso la spiaggia di Caminia da dove era partito.

“E’ importate prestare la massima attenzione nella balneazione soprattutto in questi giorni  caratterizzati da questo deciso vento proveniente da terra – raccomanda il T.V. Matteo Verrigni, Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Soverato – che sospinge i lontano dalla costa, cercando di rimanere il più possibile vicino alla riva e sempre sotto l’occhio vigile di qualcuno che da terra possa prontamente allertare i soccorsi in caso di necessità.”

L’episodio di oggi è infatti il quarto intervento di simile tipologia effettuato in questi ultimidue giorni nel contesto dell’operazione Mare Sicuro che vede impegnati nel Circondario Marittimo di Soverato due mezzi nautici che quotidianamente pattugliano il territorio di competenzaper tutto il periodo estivo, al fine di salvaguardare la vita umana in mare. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.