Stampa Stampa
58

IL CLAN MANCUSO INGAGGIA UN KILLER DEL COSENTINO, OBIETTIVO NICOLA GRATTERI


Nuove minacce di morte al Procuratore della Repubblica di Catanzaro

di REDAZIONE  

PRESERRE (CZ) –  30 GIUGNO 2020 –  Nuove minacce al procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri.

Lo scrive Il Fatto Quotidiano, specificando che una missiva in cui si rivolgono le minacce al procuratore Gratteri é stata fatta pervenire ai carabinieri di Lagonegro.

Nella lettera si afferma che la cosca di ‘ndrangheta dei Mancuso avrebbe incaricato un uomo di fiducia di portare a termine il piano omicida, studiato a Limbadi ed affidato ad un killer residente a Belvedere Marittimo, in provincia di Cosenza.

Sono state avviate indagini per valutare le credibilità delle minacce.

La lettera é stata già trasmessa alla Procura di Salerno, competente per le indagini che riguardano i magistrati del Distretto di Corte d’appello di Catanzaro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.