Stampa Stampa
499

IDONEI SANITÀ, C’È L’IMPEGNO PER UN TAVOLO TECNICO (CON VIDEO)


Protesta ieri in piazza a Catanzaro per chiedere lo scorrimento delle graduatorie calabresi

di REDAZIONE

CATANZARO –  14 FEBBRAIO 2020 –  Protesta con tanto di richieste scritte consegnate al Prefetto di Catanzaro, l’incontro con il commissario Cotticelli e la prospettiva di un tavolo tecnico che affronti di petto, e in maniere risolutiva, la questione.

Protagonisti ieri in piazza a Catanzaro gli idonei, perché vincitori di concorso, della sanità calabrese. Tra loro infermieri, Oss e altri operatori sanitari.

Su tutto hanno chiesto lo scorrimento delle graduatorie calabresi. Lo hanno fatto attraverso una manifestazione in pieno centro cittadino con il sostegno del sindacato SI COBAS, venuto appositamente dalla Regione Sicilia.

«Siamo riusciti  – dicono i protagonisti della giornata di ieri –  ad avere un incontro in Prefettura dove si è preso un impegno per convocare un tavolo Tecnico con la presenza del commissario ad acta Saverio Cotticelli,  con il direttore del dipartimento tutela della salute Antonio Belcastro e con i commissari a capo delle aziende e Asp calabresi».

«Nel pomeriggio – aggiungono –  siamo stati ospiti di una trasmissione televisiva, Articolo 21,  dove abbiamo esposto la nostra situazione, e una delegazione è andata in cittadella regionale per conferire con la struttura commissariale della sanità dove il generale Cotticelli ha rassicurato sui punti della vicenda».

Nel futuro immediato c’è «un confronto con il tavolo tecnico per mettere nero su bianco tutto e dare tempi certi allo scorrimento delle graduatorie sanitarie calabresi». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.