Stampa Stampa
4

I SUONI AMERICANI DEL “PIZZO SUNSET JAZZ”


Prima edizione rassegna musicale che sta animando il centro storico e intende diventare un appuntamento fisso del panorama culturale calabrese

Fonte: ILVIZZARRO.IT

PIZZO (VV) –  28 SETTEMBRE 2018 –  Non solo mare e sole, con le spiagge che sono ancora meta quotidiana di centinaia di turisti.

Il settembre pizzitano riserva grandi sorprese anche la sera, con una rassegna di musica dal vivo che sta  animando il centro storico.

È partito, infatti, il Pizzo Sunset Jazz, interamente dedicato al sound americano, promosso dal Comune di Pizzo e organizzato dall’associazione Sonika. A coordinare l’allestimento del festival, il consigliere comunale con delega al Turismo, Sharon Fanello. «E’ un evento molto importante per la nostra città – spiega Fanello – perché vede protagonisti musicisti provenienti da tutto il Meridione, il tutto arricchito con laboratori didattici e workshop che continueranno anche nel mese successivo. L’obiettivo è quello di farne un appuntamento fisso nel panorama culturale calabrese. Questa prima edizione, dunque, serve da apripista per un progetto più lungo e articolato». 

«L’intento – afferma il sindaco Gianluca Callipo – è quello allungare la stagione turistica, offrendo ai numerosi visitatori che ancora soggiornano sul nostro territorio, eventi che possano animare Pizzo anche in questo periodo dell’anno che inevitabilmente vede una riduzione delle presenze rispetto ai mesi clou di luglio e agosto». 

Diversi gli artisti che si stanno esibendo e si esibiranno in piazza della Repubblica, a cominciare dalle 21.30. 

Si è iniziato ieri, giovedì 27 settembre, con il quartetto Two S Two G, composto da Sebastiano Ragusa, Silvio Ariotta, Giacinto Maiorca e Giuseppe Zangaro.

Oggi, venerdì, sarà la volta del Rupture Jazz Trio, formato da Giampiero Locatelli, Davide Beatino e Tonino Labate.

Infine domani, sabato 29, si esibirà il World Music Quintet, con Davide Cantarella, Domenico Andria, Antonia Criscuolo, Ben Romano e Giglielmo Santimone.

La chiusura della rassegna prevede anche un concerto itinerante, con la Jericho Dixieland Jazz Band che dalle ore 19 percorrerà le strade del centro storico dando vita a una performance davvero suggestiva.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.