Stampa Stampa
16

I NESSI TRA PASSATO E FUTURO: ALLA SCOPERTA DEL PARCO “SCOLACIUM”


Visita guidata on line per gli alunni del Comprensivo di Zagarise organizzata dall’associazione “Universo Minori”

di REDAZIONE 

BORGIA (CZ) –  5 GIUGNO 2020 –  L’associazione “Universo Minori”, guidata dal presidente, dottoressa Rita Tulelli, ha organizzato per oggi, 5 giugno 2020, una visita guidata, in remoto, del museo e del suggestivo parco archeologico nazionale di “Scolacium”, diretto dall’archeologa Elisa Nisticò, per gli alunni delle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Giuseppe Bianco” di Sersale – Zagarise, guidato dalla dirigente scolastica Maria Brutto.

Il parco, uno dei siti archeologici più importanti e suggestivi del meridione italiano, racconta la storia di “Skylletion”, città della Magna Grecia, che successivamente divenne una prospera colonia romana, “Scolacium”.

Non mancano qui testimonianze di un tempo che non c’è più: il foro, la basilica e l’anfiteatro.

Da sempre “Universo Minori” promuove la cultura in tutte le sue forme, in questo caso in modo innovativo, coadiuvata dalle nuove metodologie tecnologiche che, secondo il presidente Tulelli, presto pervaderanno la scuola e rivoluzioneranno il modo di fare e concepire la didattica.

Questa visita virtuale, afferma il presidente Tulelli, è un utile strumento che consente di poter ritrovare i nessi tra passato e futuro, transitando per il presente, grazie alla tecnologia, infatti, l’amore per l’arte e per la storia, la riscoperta delle loro essenze, come memoria viva, la storia, come nutrimento per l’anima, l’arte, non conosce confini e distanze. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.