Stampa Stampa
39

I “FURBETTI” DELLA SPIAGGIA LIBERA, GIRO DI VITE DELLA GUARDIA COSTIERA


Sequestrati ombrelloni che occupavano l’arenile pubblico

di Gianni ROMANO

SOVERATO (CZ) –  23 GIUGNO 2019 –  Poco prima dell’alba di oggi, i militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Soverato hanno provveduto a liberare il litorale del Comune di Soverato dalla presenza di diversi ombrelloni presenti sulle spiagge libere dopo il tramonto, in violazione alle ordinanze in vigore.

In particolare ci si è concentrati sulla spiaggia dell’Ippocampo,  tratto di spiaggia molto gettonato dai bagnanti in questo periodo.

“La bellezza della baia di Soverato – afferma il Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Soverato TV Matteo Verrigni – deve essere goduta da tutti indistintamente ed è giusto che i tratti di arenile liberi da concessioni demaniali rimangano tali per il bene della collettività”.

Tale attività si affianca a quanto già è stato avviato, anche in maniera congiunta con le Amministrazioni Comunali,al fine di reprimere gli illeciti che non permettono la libera fruizione delle spiagge libere e di vigilare sul corretto utilizzo del demanio marittimo, tra gli obiettivi primari dell’Operazione Mare Sicuro inizia il 1° giugno su tutto il territorio nazionale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.