Stampa Stampa
74

GUARDAVALLE (CZ) – Il Cesram regala una sedia a rotelle ai servizi sociali del Comune


cesram sedia

Acquistata grazie alla raccolta di 1500 tappi di plastica

di Redazione

GUARDAVALLE (CZ) – 3 AGOSTO 2014 – La solidarietà a Guardavalle non va in vacanza. Il Centro Studi e Ricerca Ambiente Marino di Guardavalle (Cesram), guidato dalla dottoressa Maria Assunta Menniti, ancora una volta si distingue per il suo operato nel comprensorio, indirizzato all’ecologia, al rispetto della natura e alla solidarietà.

La sedia è stata consegnata dal volontario e referente dell’iniziativa “Meno rifiuti più solidarietà” del Cesram  Giovanni Montepaone, agli amministratori del Comune di Guardavalle lo scorso sabato,durante l’incontro pubblico che la stessa amministrazione ha organizzato per incontrare i cittadini dopo un anno dall’insediamento.

<<L’acquisto della sedia – dice Giovanni Montepaone –  è stato possibile grazie alla raccolta dei tappi di plastica,che attualmente hanno un valore economico di circa 0,16 centesimi al kg. La sedia è stata consegnata ai servizi sociali del Comune di Guardavalle,con lo scopo che se dovesse servire a qualche cittadino, lo stesso può farne richiesta gratuita scritta e usufruire del servizio>>. 

<<E’ nostra intenzione –  continua Montepaone  – acquistare a breve anche delle stampelle, non vogliamo fare un ospedale e tanto meno ci auguriamo che le persone stiano male, ma l’idea nasce solo per soddisfare dei bisogni che purtroppo avvengono all’improvviso, e tanta gente nell’urgenza fa riferimento a noi infermieri per trovare questi presidi medicali,con perdita di tempo per trovarli.Averli al Comune si evita tutto questo>>.

<<Voglio ringraziare – continua Montepaone –  tutte le persone che continuano a portarci i tappi ed in modo particolare i volontari Montepaone Massimiliano, Loredana Froio, Michela Ranieri, Giovanni Cherubino e la signora Monica Pistolin di Milano che grazie al suo impegno abbiamo avuto un sostanzioso sconto>>.

Soddisfatti gli amministratori dell’iniziativa, guidati dal Sindaco Giuseppe Ussia infermiere professionale presso il reparto di medicina dell’ospedale di Soverato. <<Grazie a questa donazione –  ci riferisce il sindaco – abbiamo la possibilità di soddisfare dei bisogni anche delle persone non autosufficienti ed anziani che non hanno la possibilità economica di comprare questi presidi>>.

Sempre con la raccolta dei tappi di plastica, il Cesram ha donato un’altra sedia a rotelle al reparto di medicina dell’ospedale di Soverato lo scorso febbraio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.