Stampa Stampa
24

GUARDAVALLE (CZ) – Drammatico impatto tra due mezzi, giovane perde la vita


elisoccorso

auto cc

Un giovane, a bordo di una moto di grossa cilindrata, si è scontrato con una motoape condotta da un pensionato. Inutile il trasporto in elisoccorso a Catanzaro. Sul posto 118 e carabinieri

di f.p.

GUARDAVALLE (CZ) – 12 LUGLIO 2014 – Ancora vittime sulla strada. Ancora giovani che perdono la vita. Ieri l’ultimo “bollettino rosso” a causa di un impatto violento. L’ennesimo sulle strade calabresi dall’inizio di luglio.

Lo scenario drammatico ieri ha preso forma in pieno centro abitato nella frazione marina di Guardavalle. Le fattezze sono una moto di grossa cilindrata che va a scontrarsi con una motoape sembrerebbe intenta ad immettersi sulla statale 106.

Per Nicola Renda, giovane 28enne del posto, non c’è stato niente da fare. Il giovane è morto all’ospedale di Catanzaro, dove è stato trasportato in elisoccorso, a causa dei traumi e delle fratture riportate nell’incidente stradale in cui è rimasto coinvolto ieri pomeriggio in pieno centrato abitato nella frazione marina di Guardavalle.

Renda si trovava a bordo della sua moto Honda quando, per cause in corso di accertamento, si è scontrato con la motoape condotta da Agazio Garzaniti, pensionato guardavallese di 79. Il centauro è stato sbalzato via dal sellino finendo rovinosamente sull’asfalto. Neanche il casco è riuscito a salvargli la vita. Per il pensionato, invece, sembrerebbe dalle prime risultanze intento a immettersi sulla Nazionale da una strada secondaria, ferite più o meno gravi che hanno reso necessario il ricovero all’ospedale di Soverato.

Quando i sanitari del 118 sono intervenuti hanno capito subito che le condizioni del giovane erano disperate. Talmente disperate da richiedere l’appoggio dell’elisoccorso. In volo Renda ha raggiunto il nosocomio catanzarese. Là è deceduto in serata.

Sul luogo dell’incidente anche i carabinieri della stazione cittadina e una pattuglia della compagnia di Soverato. Ai militari il compito di effettuare i rilievi per capire l’esatta dinamica dell’incidente e gestire l’intenso traffico rimasto bloccato per qualche ora.

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.