Stampa Stampa
19

GIÙ DA CATASTA LEGNA, GRAVE OPERAIO NEL VIBONESE


Carabinieri hanno sequestrato cantiere boschivo e denunciato datore lavoro

di REDAZIONE 

PIZZONI (VV) – 1 NOVEMBRE 2019 –  I carabinieri di Soriano Calabro, in provincia di Vibo Valentia, hanno sequestrato un cantiere boschivo e denunciato un datore di lavoro con l’accusa di lesioni personali colpose.

La decisione a seguito di un incidente sul lavoro avvenuto lunedì scorso a Pizzoni, quando un operaio di 53 anni è rimasto gravemente ferito cadendo da una catasta di legna, trascinandosi dietro un grosso tronco che l’ha colpito al capo.

L’uomo è stato trasportato, in prognosi riservata, nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale Pugliese di Catanzaro dove si trova tuttora ricoverata.

I carabinieri contestano al datore di lavoro anche violazioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.