Stampa Stampa
148

GIRIFALCO PIANGE LA MORTE DI SALVATORE CRISTOFARO, AVEVA INVENTATO LA “BRASILENA”


Padre fondatore dell’Acqua Calabria, è immenso. Il suo è stato un esempio di lavoratore, imprenditore creativo e brillante

di Fra. POL. 

GIRIFALCO (CZ) –  16 APRILE 2021 –  «Lungimirante. Un imprenditore 2.0 quando il 2.0 non c’era ancora.

Turuzzu de a Gazzoseria se ne va nella notte di una fredda giornata di una strana primavera.
Il dispiacere della comunità per la morte di Salvatore Cristofaro, padre fondatore dell’Acqua Calabria, è immenso. Il suo è stato un esempio di lavoratore, imprenditore creativo e brillante».

Lo rende noto l’amministrazione comunale di Girifalco guidata dal sindaco Pietrantonio Cristofaro.

Che aggiungono: «In ogni parte del mondo i girifalcesi (e non solo), sorseggiando la Brasilena, lo ringraziano ancora per averci donato una bibita buona e il sogno, divenuto realtà, che la Calabria e Girifalco possono esportare eccellenza.

Ovunque».

Poi concludono: «Alla famiglia Cristofaro e a tutti i dipendenti dell’Acqua Calabria va il cordoglio del sindaco e dell’intera amministrazione comunale».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.