Stampa Stampa
27

GIRIFALCO (CZ) – SI AGGIRANO PER LE VIE CON FARE SOSPETTO, IDENTIFICATE DUE ROM


Intervento della polizia municipale che invita i cittadini a tenere alta la guardia e non aprire se non si è certi di chi c’è dall’altra parte

di REDAZIONE

GIRIFALCO (CZ) – 1 MARZO 2018 –  Bussano alle case chiedendo qualche spicciolo.

Sono due donne. Con un bambino poco più che neonato. Da diversi giorni si aggirano per le vie di Girifalco destando sospetti e mettendo paura ai malcapitati che, nell’aprire le porte di casa, si ritrovano a doversi destreggiare per evitare spiacevoli episodi di furto.

Le due donne, di etnia rom seppur risultanti con residenza in un una regione del Sud Italia, sono state identificate dagli agenti di Polizia Municipale di Girifalco, Italia Vonella e Gaetano Micchetti.

L’invito è, dunque, quello di tenere alta l’attenzione e non aprire la porta se non si è, assolutamente, certi di chi c’è dall’altra parte. Un appello che va, soprattutto, agli anziani e alle famiglie.

Contestualmente a quest’operazione i vigili urbani hanno rilevato e segnalato alle autorità competenti (Aterp, prima di tutti) danneggiamenti ad un alloggio Aterp. Il controllo della Polizia Municipale continuerà ad essere costante grazie anche al sistema videosorveglianza attivo presso il Comune di Girifalco. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.