Stampa Stampa
48

GIRIFALCO (CZ)- NASCE COMITATO “NO CENTRO ACCOGLIENZA”


Repertorio

“Espressione protesta contro amministrazione che rifiuta dialogo e non convoca consiglio comunale aperto a cittadinanza su argomento”

di REDAZIONE 

GIRIFALCO (CZ) – 10 MAGGIO 2016 –  A Girifalco è nato un Comitato Spontaneo Cittadino per dire No al Centro di Accoglienza che si interebbe realizzare. In una nota il comitato spiega che è nato “circa 2 mesi fa, da mamma e donne che hanno timore per i loro figli e il loro futuro.

“La nostra lotta – spiega il comitato in una nota – contro questo centro nasce dal mancato dialogo con l’amministrazione che non solo si rifiuta di ricevere, ma non accetta che sia fatto un consiglio comunale aperto alla cittadinanza per trattare le problematiche che esso porterebbe alla nostra cittadinanza, celando il tutto dietro propaganda di opportunità di lavoro e maggiorazione economica !Varie – prosegue – sono state le nostre sollecitudine, ma abbiamo ricevuto solo attacchi accusandoci di essere un comitato pilotato da un ex amministrazione piena di rancore per aver perso le precedenti elezioni e soprattutto essere accusati di razzismo!”

Il Comitato Spontaneo Cittadino “No Centro Accoglienza a Girifalco”, sperava che “nell’ultimo consiglio del 30 maggio qualcuno prendesse in considerazione il nostro comitato e che si discutesse del Centro di accoglienza, ma nulla il famigerato silenzio su un grande problema,solo la minoranza ha chiesto al sindaco l’approvazione per un consiglio aperto alla cittadinanza e la sua risposta per tutto pacata e colta dalla massima indifferenza al problema che sta affligendo da mesi il paese! La sua risposta è stata che valuterà la proposta! Sindaco che preso dal suo comitato d’affari nega il diritto di democrazia ai suoi cittadini!”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.