Stampa Stampa
14

GIRIFALCO (CZ) – MALTEMPO, AVVIATA INDAGINE GEOGNOSTICA SU LICEO SCIENTIFICO


Da Comune e Asp, dopo crollo strada, mirata a definire caratteristiche geologiche tecniche

di REDAZIONE 

GIRIFALCO (CZ) – 27 GENNAIO 2017 –  Il Comune di Girifalco, insieme all’Azienda Sanitaria Provinciale, ha disposto le indagini geognostiche per la verifica della sicurezza del liceo scientifico, situato in prossimità della strada interessata dal crollo nella notte tra il 22 e il 23 gennaio scorso.

Le indagini saranno effettuate, fermo restando, tuttavia, che la struttura non presenza movimenti fessurativi legati al crollo franoso in atto. E, comunque, non ne presenta in assoluto. La campagna geognostica, avviata da Comune e Asp, è mirata a definire caratteristiche geologiche tecniche sia per ulteriori verifiche sia per interventi propedeutici alla progettazione futura della strada. Sono, inoltre, in corso i rilievi effettuati, con l’ausilio di strumenti tecnologici di ultima generazione, al fine di monitorare, nel tempo, qualunque ulteriore ed eventuale movimento.

Nel corso della mattinata, sul luogo interessato dalla frana sono indagini-geognostiche1arrivati i rappresentanti della Protezione Civile Nazionale. Mentre, mercoledì, insieme al sindaco, l’Autorità di Bacino ha preso visione di quanto accaduto.
Della situazione di Girifalco si è parlato, stamattina, anche in Provincia. Nel corso della conferenza stampa, alla presenza del direttore della Protezione civile, Carlo Tansi, il presidente della Provincia, Enzo Bruno, ha ringraziato il sindaco di Girifalco, Pietrantonio Cristofaro, per aver gestito con responsabilità e impegno l’emergenza.

Il presidente della Provincia ha, inoltre, comunicato di aver parlato della situazione di Girifalco con il Prefetto, S.E. Luisa Latella. “Ribadisco, ancora una volta, che noi staremo vicini al sindaco. Soprattutto, nelle prossime ore, quando il primo cittadino sarà chiamato a decidere per il liceo scientifico, la struttura adiacente il luogo del crollo della strada. Noi gli staremo vicino. Allo stato ci sono delle attività di monitoraggio. Nelle prossime ore il Prefetto ci ha consigliato di effettuare un sopralluogo alla presenza di tutti i soggetti coinvolti. Solamente dopo, con tutto il nostro supporto, il sindaco deciderà”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.