Stampa Stampa
18

GIRIFALCO, A LETTURE D’AUTUNNO IL LIBRO – DENUNCIA DI MONSIGNOR BERTOLONE


Presentato ultimo lavoro del presule “Scomunica ai mafiosi. Contributi per un dibattito”

 di REDAZIONE

 GIRIFALCO (CZ)  – 26 NOVEMBRE 2018 – Un messaggio molto forte. Una denuncia molto dura contro la mafia. Il malaffare.

 E’ quella che l’arcivescovo metropolita della Diocesi Catanzaro Squillace, mons. Vincenzo Bertolone, lancia da Girifalco ospite del secondo appuntamento delle Letture d’Autunno, rassegna culturale promossa dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pietrantonio Cristofaro, su input dell’assessore alla Cultura, Elisabetta Sestito.

Nel presentare il suo ultimo libro, edito da Rubbettino, “Scomunica ai mafiosi. Contributi per un dibattito”, l’alto prelato – introdotto dal giornalista e docente universitario Luigi Mariano Guzzo – regala alla folta platea uno spaccato molto profondo di quello che è il fenomeno della mafia in tutte le sue più variegate sfaccettature. 

I lavori, allietati dalla musica dell’Associazione Mozart con l’esibizione di Sonia Petruzza, Francesco Tolone, Michela Quaresima e Mariapia Guerrieri e da un video di presentazione realizzato da Salvatore Iapello, sono stati aperti dall’assessore alla Cultura, Elisabetta Sestito che ha, ancora una volta, ribadito l’importanza di queste iniziative pensate proprio per diffondere il valore della lettura e della scrittura attraverso la presenza di scrittori e giornalisti che, tramite le loro opere, hanno lasciato un segno nella nostra terra. E non solo.

A portare i saluti è stato il sindaco, Pietrantonio Cristofaro che ha ringraziato mons. Bertolone per aver scelto Girifalco come uno dei luoghi di presentazione del suo importante lavoro. Gli ha fatto eco il presidente Crisea, Enzo Bruno e il parroco di Girifalco don Antonio De Gori.

Alla riuscita della serata, oltre agli ospiti, all’associazione Mozart e alla visita dello scrittore girifalcese Domenico Dara, hanno contributo: la famiglia Ciriaco, Pepe’ Rosano’, Fv eventi di Filippo Vonella, il Capitano della Compagnia dei Carabinieri, le associazioni presenti, il Centro Accoglienza “L’Approdo”, Antonio Negro membro della giuria del concorso “Il filo del racconto” , i volontari del servizio civile, a Domenico Olivadese per lo straordinario lavoro grafico, la casa editrice Rubbettino presente con un suo stand, ed ovviamente tutto il pubblico presente.

Il prossimo appuntamento con le Letture d’Autunno è fissato per martedì 27 novembre alle ore 18 a Palazzo Ciriaco con “Questione di rispetto” di Giuseppe Baldessaro. Modera il giornalista Saverio Simone Puccio. Conclude il Procuratore Capo della Repubblica, Salvatore Curcio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.