Stampa Stampa
20

GIORNATA DELLA MEMORIA, ECCO LE INIZIATIVE A CATANZARO


Domani e il prossimo 8 febbraio tra mostre e incontri

di REDAZIONE 

CATANZARO –  26 GENNAIO 2019 – La commissione consiliare cultura, politiche sociali e politiche sanitarie, presieduta da Manuela Costanzo, parteciperà alle iniziative organizzate in occasione della giornata della Memoria.

Nel corso dell’ultima riunione dell’organismo consiliare, infatti, i presenti hanno deciso, in maniera unanime, di portare la rappresentanza dell’amministrazione comunale nelle manifestazioni che ricorderanno la tragedia della Shoah prima e dopo il 27 gennaio, la data simbolo della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz.

“La mostra “Solo per colpa di essere nati”, che aprirà i battenti proprio domenica 27 al Complesso monumentale del San Giovanni, è solo il primo degli eventi didattici e culturali che si terranno in città”, hanno affermato la presidente della commissione, Manuela Costanzo, consigliera di Obiettivo comune, e il consigliere del gruppo Catanzaro con Abramo, Demetrio Battaglia. “Ricordare l’olocausto e la Shoah, la più grande tragedia del Novecento, è un atto fondamentale da parte delle istituzioni e il Comune, su questo versante, non poteva che fare la propria parte”.

L’altro evento legato al ricordo della Shoah si terrà ai primi di febbraio – giorno 8 – all’istituto comprensivo Casalinuovo: l’ospite speciale de “La parola ai testimoni” sarà Ugo Foà.

Manuela Costanzo e Battaglia hanno sottolineato la sinergia attuata dalla commissione con gli assessori alla cultura e alla pubblica istruzione, rispettivamente il vicesindaco Ivan Cardamone e Concetta Carrozza, in una più ampia condivisione delle scelte che ha trovato l’assenso e il supporto anche della minoranza. “Collaborazione essenziale e dovuta su un tema così importante qual è la Shoah”, hanno concluso. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.