Stampa Stampa
15

GIORNALISMO, UN PREMIO ALLA MEMORIA PER ALESSANDRO BOZZO


Al cronista Cosentino verrà conferito il “Mario Francese”

 di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  24 GENNAIO 2019 –  E’ Lucia Goracci, inviata della Rai, la vincitrice del premio di giornalismo Mario Francese, cronista di giudiziaria del ‘Giornale di Sicilia’ ucciso dalla mafia nel 1979. 

Alla cerimonia, in programma il 26 gennaio a Palermo, nel quarantennale dell’uccisione del giornalista, saranno consegnati anche a Paolo Borrometi il premio Giuseppe Francese e ad Alessandro Bozzo il premio Giuseppe Francese alla memoria. 

Goracci e’ stata premiata per “il coraggio di informare in terre di frontiera con lo sguardo rivolto sempre alle vittime dei conflitti”. 

Borrometi, vittima di violenze e intimidazioni mafiose e che da anni vive sotto scorta, e’ stato premiato come “protagonista di un giornalismo capace di scavare nell’intreccio tra mafia e poteri pubblici, senza mai piegarsi alle minacce”. 

Bozzo, giornalista di Cosenza che si e’ dedicato a inchieste sul malaffare nella sua citta’, e’ stato premiato per “la coerenza e la passione per il giornalismo come ragioni stesse di una vita limpida, in un paesaggio civile, politico ed editoriale misero e soffocante”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.