Stampa Stampa
21

Evade domiciliari per tentare suicidio


E’ accaduto vicino stazione. intervenuta la Polfer

FONTE: ANSA

GIOIA TAURO (RC) – 16 MAGGIO 2015 – Come riporta l’Ansa, era agli arresti domiciliari, perché accusato di furto, ed è evaso per andare alla stazione ferroviaria e suicidarsi lasciandosi travolgere da un treno.

L’uomo è stato salvato dalla polizia ferroviaria, che però subito dopo non ha potuto fare altro che arrestarlo per evasione e condurlo in carcere.

Protagonista della vicenda un quarantunenne di Gioia Tauro, M.M. Alla base del tentativo di suicidio da parte di M.M. ci sarebbe stata una crisi depressiva.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.