Stampa Stampa
15

“GIOCA VOLLEY S3” FA TAPPA A MAIDA


Obiettivo è abbinare sport e sicurezza. Testimonial Andrea Lucchetta

di REDAZIONE

MAIDA (CZ) –  4 OTTOBRE 2019 –  Cresce l’attesa per il tour della sicurezza ferroviaria, del sorriso e della schiacciata che arriva in Calabria.

La nuova manifestazione nazionale del Gioca Volley S3 in Sicurezza, farà tappa presso l’area parcheggi del Centro Commerciale “Due Mari” in località Comuni Condomini a Maida (CZ) il prossimo 11 ottobre.

L’inconfondibile calore e passione della Calabria farà da cornice all’evento che promuoverà i principi fondamentali della sicurezza ferroviaria declinandoli attraverso la divertente e sana pratica del Volley S3, e parallelamente lancerà la lunga volata verso l’inizio della

Appuntamento fissato dalle ore 8:30 di venerdì 11 ottobre, dove migliaia di giovanissimi provenienti dalle scuole e le associazioni sportive di Lamezia Terme, provincia e di tutta la regione si ritroveranno per celebrare l’ouverture di un nuovo percorso che, come di consueto, si svilupperà in più tappe su tutto il territorio nazionale da qui ai prossimi 6 mesi.

“La sicurezza è un valore da sempre caro al mondo della pallavolo – ha dichiarato il presidente della Fipav, Pietro Bruno Cattaneo – ed è per questo che il progetto Gioca Volley S3 in Sicurezza organizzato in collaborazione con ANSF e Polfer, rappresenta per noi un motivo di orgoglio. Porteremo nelle piazze d’Italia migliaia di ragazzi che conosceranno il Volley S3 e soprattutto saranno sensibilizzati circa il tema della sicurezza ferroviaria suggellando una partnership che negli ultimi anni ha dato grandi soddisfazioni.

Nello specifico sono davvero molto felice che sia la Calabria e il Comitato Territoriale Calabria Centro ad ospitare questo appuntamento sicuro che la grande passione che da sempre caratterizza questa regione possa tramutarsi in una giornata da ricordare per tutto il movimento italiano, con l’imminente inizio della nuova stagione sportiva che si preannuncia entusiasmante grazie anche agli ottimi risultati conseguiti dalle nostre Nazionali maschili e femminili.

Cresce l’attesa anche in casa ANSF in vista dell’evento che darà il via del Gioca Volley S3 in Sicurezza 2019. “Il volley è uno sport che si gioca con lo sguardo verso l’alto ma non con il naso per aria – ha dichiarato Antonio Pagano, funzionario dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie – perché bisogna rimanere concentrati sulla palla e sulle regole di gioco.

Cerchiamo di far capire ai ragazzi che questo atteggiamento deve essere conservato sempre, soprattutto in quelle situazioni dove il pericolo non appare così immediato come nell’ambito ferroviario.

Quando siamo in viaggio in treno possiamo rilassarci, ma in stazione dobbiamo essere vigili: rispettare la linea gialla, non attraversare i binari, non correre sui marciapiedi, non usare le cuffie. Poche attenzioni, tanta sicurezza in più. È questo il messaggio che l’ANSF vuole passare attraverso il sostegno che da anni offre allo sport allo scopo di contrastare la crescita degli investimenti sui binari che rappresentano il 90% dei decessi in ambito ferroviario”.

Con ANSF e Fipav ci sarà anche la Polfer a completamento di un tridente della sicurezza ferroviaria che vedrà impegnati, gli uni al fianco degli altri, smart coach, operatori dell’ANSF e agenti della Polfer. “Sono diversi anni che la Polizia Ferroviaria è impegnata in campagne di sensibilizzazione dei più giovani, nelle scuole e nelle piazze, sui temi della sicurezza ferroviaria. Dal 2016 siamo tra i promotori di questa iniziativa che, come sottolinea il suo nome “Gioca Volley S3 … in sicurezza”, unisce sport e sicurezza.

Attraverso la pratica sportiva e il gioco, infatti, è più immediato l’apprendimento di alcune semplici regole da rispettare in stazione per la propria incolumità. Lo slogan della campagna è chiaro “Non invadere i binari! Metti un muro tra te e il pericolo”: è importante che questo messaggio sia raccolto e fatto proprio dai ragazzi dato che, purtroppo, sono proprio loro tra le principali vittime di investimenti causati da disattenzione o imprudenze”.

L’evento, organizzato in collaborazione con il Comitato Regionale della Fipav Calabria, il Comitato Territoriale Fipav Calabria Centro con a capo il Presidente Emilio Grandinetti che insieme al suo staff stanno ultimando i preparativi per accogliere al meglio i giovani ragazzi che saranno protagonisti di questa bellissima giornata di festa.

Per l’occasione la manifestazione avrà come testimonial d’eccezione il Campione del Mondo di Volley Andrea Luky Lucchetta. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.