Stampa Stampa
32

GASPERINA, UN’ ALLEGRA E COLORATA TAVOLOZZA GASTRONOMICA


Buon cibo, ottimo vino, allegria e musica per la “Festa di San Martino” della neonata associazione “Un Sorriso per la marina”

Articolo e foto di Gianni ROMANO

GASPERINA (CZ) –  20 NOVEMBRE 2018 –  Si recupera la festa di San Martino rinviata per il maltempo.

Questa festa coincide con la prima uscita pubblica della nuova associazione “Un sorriso per la marina” del presidente Salvatore Sanso, una festa che si è tenuta in località Pilinga località marina del comune di Gasperina ,in questa sede musica, balli e street food con il nettare degli dei, il vino bianco e rosso, tanto divertimento  per i soci di questo nuovo sodalizio, balli e tarantella grazie al gruppo etnico “Musica e dintorni”.

Panini con la salciccia cotta alla griglia, le immancabili caldarroste, la trippa e molto altro, una allegra e colorata tavolozza gastronomica e in tanti hanno risposto presente.

 La nuova  associazione di volontariato “Un sorriso per la marina di Gasperina”, è formata da 20 soci  e il suo organigramma  è così composto, presidente Salvatore Sanso, vice presidente Francesco Napoli, segretario Franco Voci e tesoriere Claudio Iannelli. 

Alla festa di San Martino presente anche  l’amministrazione comunale di Gasperina, con il consigliere con delega Maddalena Basile .

Questa associazione si propone di essere da collante tra le numerose frazioni  marine, Pilinga, Melitì, Zilleria, Montagnola, Creti, Aurunci e Ciccio Manno, partirà anche il tesseramento aperto a tutti.

“Un sogno coltivato da tempo ha detto il direttivo,l’amore per la propria terra,le radici,il bisogno di fare qualcosa di veramente positivo la creazione di questo sodalizio,continuavano, è il giusto stimolo, lavorare per il bene comune e il naturale benessere di una comunità forte,tutto questo diventa davvero fondamentale per la crescita di un territorio.”

Per questo è di fondamentale importanza la vicinanza con l’amministrazione comunale una sinergia di intenti,una associazione aperta al territorio,sensibile a recepire le istanze che verranno si cresce solo con l’aiuto di tutti,Gasperina del resto è una sola e indivisibile,centro storico e frazioni devono remare tutti in un’unica direzione.

E molte le proposte erano arrivate  durante  il primo  incontro,”in marina – ha detto il sindaco Gallello –  mancava qualcosa di simile, strutturata in questo modo, un fatto certamente positivo per la nostra comunità, senza delegare nessuno ma lavorare in prima persona ,e per noi amministratori –  concludeva il sindaco Gregorio Gallello –  una grande risorsa”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.