Stampa Stampa
32

GASPERINA, IL PRESEPE VIVENTE CONCEDE IL “TRIS”


Organizzatori hanno soddisfatto le numerose richieste mettendo in piedi una terza data oltre alle due previste dal programma

 Articolo e foto di Gianni ROMANO

GASPERINA (CZ) – 3 GENNAIO 2018 –  Il centro storico prende vita grazie alla luce delle fiaccole.

Antichi portoni, vicoli, scalinate tutto concorre a ricreare un suggestivo scenario per il presepe vivente che si è snodato per le vie, tra la grande ammirazione delle centinaia di persone presenti.

Si è ripetuta anche quest’anno la magia nel Borgo Gasperinese. Si è tenuta infatti nelle date del 29 e 30 Dicembre la 18esima edizione de “Le Figure Umane nell’ umile tema del Presepe”, a cura dell’Associazione culturale “Il Sotterraneo” e con la collaborazione delle associazioni Gasperinesi e della popolazione tutta, riscuotendo un successo inaspettato.

Nella seconda data infatti, la pioggia incessante aveva fatto esitare visitatori e organizzatori che, di comune accordo, hanno sfidato la pioggia, attraversando “in una gelida notte” il percorso compiuto da Maria e Giuseppe, da Nazareth a Betlemme … in un’atmosfera suggestiva dove, dinanzi a circa 200 coraggiosi attori e figuranti, fra scenografie minuziosamente curate, è stato magistralmente trasformato il centro storico del paese.

Un successo reso ancora più apprezzato perché legato al “passaparola” dei vari visitatori. E proprio dinanzi alla grotta, al termine del percorso, guide e visitatori si sono commossi e salutati con un reciproco “Arrivederci “al prossimo anno.

Ma l’appuntamento è stato anticipato allo scorso 1 gennaio, poiché a grande richiesta, l’organizzazione ha deciso di “accontentare” con una terza data, coloro i quali, da tutto il territorio regionale ne hanno fatto richiesta. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.