Stampa Stampa
18

GASPERINA, FRONTIERA OSPITALITÀ DIFFUSA


Amministrazione comunale intende partecipare a bando regionale per valorizzazione borghi e centri storici

 di Franco POLITO

GASPERINA (CZ) –  22 LUGLIO 2018 –  Soddisfazione ma non solo.

 Tra le fila della maggioranza comunale del sindaco Gregorio Gallello c’è il convincimento che sia una delle vie per la crescita del territorio.

 Come si apprende da una nota degli amministratori, «il Comune di Gasperina intende partecipare all’avviso rivolto ai Comuni per il sostegno nella realizzazione d’interventi di valorizzazione turistico – culturale dei borghi calabresi promosso dalla Regione Calabria (D.D.R. n. 6918 del 29 giugno 2018)».

 «Gli obiettivi primari del progetto  – aggiungono –  sono la realizzazione di un circuito di ospitalità diffusa, attraverso il recupero di alcuni fabbricati in disuso presenti in determinate zone (via Campanella, via Fiorentino e via Garibaldi) del centro storico; la realizzazione di un sistema di servizi connessi all’ospitalità diffusa, come la realizzazione di una “card del turista”; la valorizzazione dei percorsi enogastronomici; la programmazione di un servizio di trasporti che colleghi Gasperina con il mare e con altri borghi della Calabria oltre a tante altre idee utili per la comunità».

 E, in vista dell’obiettivo, invitano «i proprietari di immobili in disuso siti in via Campanella, via Fiorentino e via Garibaldi, gli operatori economici del comprensorio interessati a partecipare alla realizzazione della “card del turista”, i produttori enogastronomici, altre società, enti o associazioni interessati al progetto a manifestare la propria partecipazione entro le ore 14:00 di mercoledì 25 luglio 2018».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.