Stampa Stampa
23

GASPERINA (CZ) – UTENTI POSTE SUL PIEDE DI GUERRA


Ufficio chiuso da circa un mese per infiltrazioni d’acqua. Della promessa postazione mobile neanche l’ombra. Gravi disagi per i pensionati

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

GASPERINA (CZ) – 8 GENNAIO 2018 –  Utenti dell’ufficio postale di Gasperina sul piede di guerra.

L’ufficio chiuso da oltre un mese per infiltrazioni di acqua piovana,crea come è facile intuire, una situazione di profondo disagio tra la popolazione in modo particolare quella anziana.

Le poste Italiane avevano assicurato al momento della chiusura l’installazione di una soluzione con postazione mobile,ma ad oggi di questa non si vede l’ombra. Ora dopo il danno la beffa, gli utenti sono costretti per servirsi dell’ufficio postale e migrare nella vicina Montauro.

Ma venerdì 5, giorno di pagamento delle pensioni si è toccato il fondo,già le pensioni di questi tempi sono ridotte all’osso quando vengono erogate figurarsi se, come venerdì ai pensionati  gli è toccato sentire ”oggi paghiamo le pensioni solo ai residenti di Montauro perché hanno la priorità,venite un ‘altro giorno”.

Ma come un altro giorno? Molti di questi pensionati sono a piedi, vengono a Montauro grazie a qualche passaggio, vivono a stenti con la loro misera pensione,ora neanche quella.

Una situazione al limite della decenza e della sopportazione,lunghe file di pensionati sono presenti davanti agli uffici postali già all’alba. Questa la dice lunga sullo stato di bisogno di questa fascia di popolazione.

Ma fino a quando dovranno subire questi disagi?

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.