Stampa Stampa
62

GASPERINA (CZ) – UN “NUOVO CORSO” PER RILANCIARE IL DISRETTO LIONS


Meeting tra i club zonali per rinsaldare i rapporti di amicizia e promuovere nuova socialità dei soci

Articolo e foto di Gianni ROMANO

GASPERINA (CZ) – 28 OTTOBRE 2017 – Il Governatore del Distretto Lions 108 YA Francesco Capobianco  ha rilanciato presso il Mirabeau Park Hotel di Gasperina il “nuovo corso” dell’attività lionistica meridionale  in un affollato incontro  organizzato  dai Lions del  Club di Soverato – Versante Ionico delle Serre con presidente Francesco Pugliano, dal Lions Club Mediterraneo di Catanzaro con presidente Antonio Lerose e dal Lions Club Rupe Ventosa di Catanzaro con presidente Franco Perrotta.

Il meeting  che ha sancito  l’apertura  dell’anno sociale dei tre  club si è rivelato una bella iniziativa – come ha affermato il Governatore Capobianco  –  indirizzata  non solo  a “saldare” i rapporti di amicizia  tra i tre clubs ma anche per  promuovere maggiore socialità  tra i vari soci e fare da esempio al mondo lionistico proiettato da tempo  verso un necessario rilancio della sua importante attività operativa. 

Significativo il “messaggio”  dei presidenti dei tre clubs  Franco Perrotta, Antonio Lerose e Francesco Pugliano che hanno accolto con grande ospitalità i numerosi  Lions arrivati da gran parte della Calabria e finanche della Campania. Accanto al Governatore Capobianco anche il cerimoniere Luigi Riondino che ha opportunamente condotto la serata  e il segretario distrettuale Michele Giorgio  che si sta rivelando giorno dopo giorno elemento molto prezioso per l’attività operativa del Distretto. 

Al meeting hanno partecipato, tra gli altri, anche i past governatori  Antonio Fuscaldo e Michele Roperto, il responsabile distrettuale LCIF Franco Scarpino e i presidenti della VII e VIII Circoscrizione Antonio Maccarrone e Marina Latella. Presente all’incontro anche la Dott.ssa  Luisa Romei , moglie del Governatore Francesco Capobianco.

E’ stata una bella occasione per mettere a fuoco alcune delle piu’ attuali problematiche lionistiche e, soprattutto,  grazie alla buona predisposizione  dello stesso Governatore Capobianco, per far ritrovare fiducia e ridare  vitalità all’azione della “base” Lions, elemento indispensabile per garantire il futuro dell’ associazione che negli ultimi anni è stata turbata da inutili divisioni interne.

Il “nuovo corso” auspicato da Francesco Capobianco che questa volta ha parlato canche con il cuore,  potrebbe essere il toccasana per un reale rilancio del Distretto 108 YA (Campania, Calabria e Basilicata)  che rimane, in ogni caso, un punto di riferimento.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.