Stampa Stampa
24

GASPERINA (CZ) – Sicurezza pubblica, disciplinato l’uso della videosorveglianza


Gasperina, il panorama
Gasperina, il panorama

Il sindaco Gregorio Gallello ha emesso ordinanza per disciplinare l’uso delle telecamere poste a tutela di alcune strutture e servizi considerati meritevoli di protezione

di f.l.

GASPERINA (CZ) – 7 DICEMBRE 2014 – Misure adeguate a garantire la sicurezza del territorio, la tutela del vivere civile e del patrimonio pubblico per dissuadere da eventuali atti vandalici a dai frequenti episodi di abbandono e conferimento irregolare dei rifiuti e dagli episodi di degrado urbano.

Sono quelle contenute nell’ordinanza con cui il sindaco Gregorio Gallello ha disciplinato l’utilizzo della sorveglianza in alcuni luoghi del paese. Le strutture “attenzionate” dall’occhio delle telecamere sono gli edifici, le strutture e i parchi pubblici; le vie e le piazze di pubblico transito e gli altri luoghi ritenuti meritevoli di protezione.

<<Con l’ordinanza – spiega il primo cittadino – l’amministrazione comunale intende prevenire e reprimere gli atti delittuosi, le attività illecite e gli episodi di microcriminalità e garantire, quindi, maggiore sicurezza ai cittadini>>.

Con il provvedimento, inoltre, il sindaco e l’amministrazione hanno in animo di tutelare la sicurezza, il decoro, l’igiene e l’integrità degli immobili di proprietà o in gestione al civico governo ed a prevenire eventuali atti di vandalismo o danneggiamenti in vie, piazze, proprietà e altri luoghi suscettibili di tutela.

Ma c’è di più. <<Disciplinare la videosorveglianza – conclude Gallello – equivale anche monitorare il rispetto delle disposizioni concernenti le modalità, la tipologia e l’orario di conferimento dei rifiuti>>.

Copia del provvedimento è stato trasmesso al responsabile dell’area tecnica comunale, al prefetto e al questore di Catanzaro oltre che alla stazione dei carabinieri di Gasperina.

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.