Stampa Stampa
65

GASPERINA (CZ) – In arrivo la IV edizione di “Artisti del Mediterraneo”


GASPERINA ARTISTI MEDITERRANEO

Saranno quattro giorni di musica, arte, e intrattenimennel ricordo di Walter Guido 

di Redazione

GASPERINA (CZ) – 9 SETTEMBRE 2014 – Mancano solo tre giorni allo “start” della quarta edizione di “Artisti del Mediterraneo”, l’ormai celebre appuntamento di fine estate a Gasperina (Cz), dove artisti di ogni genere si incontrano per dare vita ad uno spettacolo unico, ricco di sorprese ma soprattutto di buona musica e buona arte. Da giovedì 11 settembre a domenica 14 l’evento si propone di mescolare artisti emergenti con grandi star della musica, col solo obiettivo di celebrare l’arte in tutte le sue forme, nel ricordo del direttore artistico delle passate edizioni, l’artista Walter Guido, prematuramente scomparso lo scorso anno. Nel suo nome e sulle sue canzoni si innesterà l’edizione di quest’anno, il cui filo conduttore è il titolo del suo disco, realizzato grazie alla collaborazione di numerosi artisti, “Walter sogna ma non dorme”. A guidare la macchina del festival sarà il produttore Domenico Sisto, direttore artistico dell’evento organizzato dall’associazione onlus per la cultura, il folklore e le tradizioni popolari “Il Sotterraneo”, di Gasperina. Un’associazione che sin dal 1999, grazie all’entusiasmo dei suoi componenti, ha avviato una ricerca sulla cultura del proprio paese, da trasmettere attraverso la realizzazione di eventi finalizzati alla riscoperta della tradizione, in collaborazione con altre associazioni culturali e gruppi folkloristici.

Il festival, oltre ai quattro giorni di musica che vedranno le esibizioni di artisti come Marvanza Reggae Sound, 99 Posse, Eman & Rebeldia Band, Domenico Sisto & Omc, Gray, Mattamusa, Quarto di Vino, Musicanti del Vento e Mimmo Cavallaro, Cosimo Papandrea & Taranproject, prevede anche due momenti in ricordo della poliedricità di Walter Guido: giorno 12 settembre è infatti prevista la presentazione del suo disco, realizzato con la collaborazione con Almafolk, Quartaumentata, Eugenio Bennato & Mujiura, Domenico Sisto e OMC, Antonio Grasso & Le Muse del Mediterraneo, Mimmo Cavallaro, Francesco Loccisano e Valentina Balistreri, il Parto delle Nuvole Pesanti e i Marvanza Reggae Sound; mentre 14 settembre verranno proiettati i videoclip realizzati sulle canzoni dell’album di Walter Guido e verrà assegnato il premio “Walter Sogna Ma Non Dorme” al miglior video. Ma non finisce qui: il festival, oltre a concerti di altissimo livello, offrirà al proprio pubblico anche momenti di intrattenimento con altri momenti di arte e divertimento: dalla “street art”, alla fiera del Mediterraneo, passando per le estemporanee di pittura, i percorsi gastronomici e così via, senza dimenticare i numerosi corsi di musica e balli tradizionali. Il tutto verrà presentato nel corso della conferenza stampa prevista per giovedì 11 settembre, nella sala del consiglio comunale del Municipio di Gasperina, alle ore 10.30.

Di seguito i dettagli sui corsi di musica e balli tradizionali

 
BALLO TRADIZIONALE:

I corsi saranno tenuti da:

Fabio Chiera ( Caulonia RC -Istruttore di ballo tradizionale del Kaulonia Tarantella Festival)

Demetrio Bruno ( Cataforio RC)

Messina Maria Giovanna (del Gruppo I TARANTULI di Gasperina CZ – Stile catanzarese)

 
ZAMPOGNA E PIPITA:

I corsi saranno tenuti da:

Pantaleone Voci (del Gruppo I TARANTULI di Gasperina CZ) : ZAMPOGNA A CHIAVE E PIPITA

Demetrio Bruno ( Cataforio RC): ZAMPOGNA A PARU

CHITARRA BATTENTE:

I corsi saranno tenuti da:

Simonetta Santoro

Maestro Valentino Santagati

 ORGANETTO:

I corsi saranno tenuti da:

Vincenzo Persampieri (del Gruppo I TARANTULI di Gasperina CZ)

Demetrio Bruno ( Cataforio RC)

 
LIRA CALABRESE:

I corsi saranno tenuti da:

Federica Santoro

 
TAMBURELLO:

I corsi saranno tenuti da:

Pitasi Bruno “Dalla costruzione al Suono”


 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.